Hitachi Construction Machinery

Europe

Pala gommata Hitachi per un centro di riciclaggio svizzero

Gennaio 31, 2018

TIB Recycla SA (TIB) ha scelto una nuova pala gommata ZW310-6 Hitachi per svolgere i lavori più impegnativi presso il suo nuovo centro di riciclaggio nel distretto di Lugano, in Svizzera. La macchina è stata fornita a TIB dal rivenditore ufficiale di Hitachi nel paese, Probst Maveg, con la garanzia estesa per cinque anni o 6.000 ore e con un contratto di assistenza.

Il centro – situato nel comune di Mezzovico-Vira – è stato completato nell’agosto 2017. La ZW310-6 viene utilizzata per salire una ripida rampa e alimentare l’impianto con materiali appena arrivati. L’altro suo compito principale è caricare sui camion gli aggregati finiti, che continueranno il loro viaggio su strada o su rotaia.

Assistenza esemplare

TIB nasce nel 2014 come collaborazione fra tre aziende, Toggenburger, Implenia e Bizzozero. Lo scopo del nuovo impianto di TIB è offrire al settore costruzioni l’opportunità di smaltire i materiali degli scavi e delle demolizioni, e di acquisire aggregati riciclati da riutilizzare nelle costruzioni e in altri progetti in tutta la Svizzera.

La pala gommata di medie dimensioni è stata consegnata nel terzo trimestre del 2017, insieme a tre escavatori Hitachi, anche di medie dimensioni – uno ZX240-5, uno ZX135US-6 e uno ZX300-6. TIB era soddisfatta dell’acquisto delle nuove macchine per via della loro affidabilità e del rapporto di lavoro che intrattiene con Probst Maveg. “La presenza del marchio Hitachi è molto forte in questa regione e per noi l’aspetto più importante è l’assistenza esemplare,” afferma l’amministratore delegato di TIB Roberto Bizzozero.

“Il criterio dell’eccellenza qualitativa adottato dal rivenditore rappresenta un beneficio anche per noi. Intratteniamo un rapporto d’amicizia e di grande professionalità con il nostro principale referente. La ZW310-6 lavora per circa 15 ore al giorno, perciò deve essere affidabile. Oltre a preferire il colore arancione di Hitachi, apprezziamo molto la qualità del marchio e l’alto valore di rivendita delle macchine.”

Un’importante acquisizione

Nonostante la collaborazione con un altro fabbricante negli ultimi trent’anni, da 15 anni Bizzozero è ben contento di essere proprietario di macchine Hitachi: “La decisione a favore della ZW si basa sul costo totale di proprietà, determinato dal basso consumo di carburante, oltre che sull’elevata qualità in rapporto al prezzo.”

Anche l’operatore Damiano Alberton è colpito dal nuovo acquisto di TIB: “La posizione di guida nella ZW310-6 è perfetta – la migliore che abbia mai avuto – e la rumorosità nella cabina ridotta. Anche la visibilità è ideale, sia per alimentare l’impianto di riciclaggio sia per caricare i materiali finiti sui camion. La potenza e la coppia del motore sono ottime per affrontare la rampa ripida.”

0 Compare models

x

Scarica la brochure

Brochure Download IT
Sending
Inizia il download
x

Scarica la brochure

Brochure Download IT
Sending
Inizia il download