Hitachi Construction Machinery

Europe

Il forte impatto delle benne Hitachi sul mercato norvegese

Gennaio 06, 2021

Sul competitivo mercato norvegese sta aumentando la popolarità delle benne e degli attacchi rapidi Hitachi, appositamente progettati per la serie di pale gommate ZW arancioni. Questo sviluppo è supportato dal patto di riacquisto per pale gommate di Hitachi e facilitato dalla competenza del rivenditore Hitachi del paese, Nasta, e dalla sua cooperazione con Hitachi Construction Machinery (Europe) NV (HCME).

Migliore produttività e minore consumo di carburante sono tra i principali vantaggi per i proprietari, come spiega Ole Kristian Skauan, responsabile di prodotto presso Nasta: “Le pale gommate generalmente hanno un ciclo temporale di 30 secondi – i nostri clienti possono risparmiare fino a due secondi se privilegiano una benna Hitachi.”

La scelta della benna più idonea per la macchina – e per l’applicazione – ha effetto anche sul consumo di carburante. “Una pala gommata può consumare fino al 90% del suo carburante per caricare la benna,” aggiunge. “Perciò è importante che la benna sia costruita in funzione del materiale che movimenterà.”

Lavorare senza preoccupazioni

Nasta non si è limitata a convincere i proprietari, ha organizzato anche degli eventi (prima della pandemia da COVID-19) per informare gli operatori sui vantaggi. La crescente fiducia nelle pale gommate e benne Hitachi viene sostenuta dal programma di riacquisto lanciato da Hitachi. “È la prova che HCME e Nasta hanno fiducia nel prodotto,” afferma Skauan, “e offrono al cliente sicurezza e tranquillità durante la vita utile della macchina.”

Herstua Grus AS ha acquistato due pale gommate Hitachi – una ZW310 ad agosto del 2018 e una ZW370-6 con benna Hitachi ad ottobre del 2019. Entrambe le macchine si trovano in una cava e sito di movimentazione rifiuti a nord dell’aeroporto Gardermoen di Oslo, dove lavorano con una varietà di materiali come ghiaia, roccia frantumata, terra, sabbia, calcestruzzo e ferro.

Il proprietario Tore Wethal afferma: “Qui a Herstua abbiamo veramente un bel gruppo di macchine arancioni! Siamo molto soddisfatti del servizio post-vendita e del team di Nasta, perciò continueremo ad acquistare le macchine Hitachi.”

L’azienda ha scelto una benna Hitachi per la sua più recente pala gommata Hitachi ascoltando i consigli di Nasta e l’esperienza di un altro cliente che lavora nelle cave, il quale ha la stessa benna Hitachi per due delle sue ZW370-6. “Quelle macchine lavorano circa 400 ore al mese, quasi il doppio della media,” continua Skauan.

“Herstua ha scelto la stessa benna di questo cliente, con tagliente bullonato, che ora ha totalizzato 1500 ore senza nemmeno rivoltare il tagliente, un risultato ottimo. L’azienda è molto soddisfatta della qualità della benna e della facilità nel sostituire il tagliente bullonato quando è usurato. Questa operazione è infatti molto più semplice che con un tagliente saldato, e inoltre allunga la vita utile della benna. “

Herstua è soltanto uno dei tanti clienti che traggono vantaggio dall’abbinamento di pala gommata, benna e attacco rapido, tutti fabbricati da Hitachi. “Avere lo stesso fabbricante garantisce un inserimento perfetto e prestazioni migliori,” sottolinea Van der Zanden. “Per di più, con il supporto del programma di riacquisto Hitachi i costi di proprietà sono inferiori.”

0 Compare models