Hitachi Construction Machinery

Europe

AdBlue®

AdBlue®, noto anche come soluzione DEF (Diesel Exhaust Fluid), è un liquido incolore composto di urea e acqua demineralizzata. Serve a ridurre l’emissione di ossidi di azoto (NOx) nei sistemi con tecnologia SCR (Riduzione Catalitica Selettiva), conformemente alle normative EU Stage IV sulle emissioni.

Questa tecnologia viene già ampiamente utilizzata nell’industria automobilistica nonché dai fabbricanti di macchine agricole e di autocarri per i sistemi di post-trattamento dei gas di scarico. Poiché ne basta una piccola quantità per ogni litro di combustibile usato, AdBlue® rappresenta una soluzione efficiente ed economica.

Rispetto dell’ambiente

AdBlue® viene utilizzato per ridurre le emissioni di NOx, dannose per l’ambiente. È tuttavia importante seguire le disposizioni corrette in materia di stoccaggio, utilizzo e smaltimento per ottimizzarne le prestazioni e garantirne il suo impiego in sicurezza.

Controllo della temperatura

AdBlue® congela a -11°C e si deteriora rapidamente a temperature superiori ai 40°C. Anche dopo una notte al gelo, la qualità del prodotto non risulta tuttavia intaccata quando ritorna a una temperatura normale. Il serbatoio AdBlue® contiene un elemento riscaldante per garantire prestazioni ottimali anche a temperature estremamente basse.

Utilizzo adeguato

Si raccomanda di prestare la necessaria attenzione durante l’utilizzo di AdBlue®. Evitarne il contatto con la pelle, la bocca e gli occhi e assicurarsi che venga riposto sempre in modo adeguato. È importante evitare che AdBlue®venga contaminato dal gasolio. Si raccomanda di utilizzare il bocchettone apposito per AdBlue®, in dotazione con i modelli Zaxis-6, per evitarne la fuoriuscita durante le operazioni di rifornimento.

Evitare di diluire AdBlue® con acqua: il sensore di qualità all’interno del serbatoio ne rivelerebbe la presenza. Evitare anche che entri polvere nel serbatoio AdBlue® durante il rifornimento.

Stoccaggio corretto

Utilizzare solo contenitori appositi e raccomandati per conservare AdBlue®: il prodotto è in grado di corrodere alcuni metalli. Conservare il liquido all’interno di un contenitore pulito e chiuso ermeticamente, in un’area fresca, asciutta e ben ventilata, al riparo dai raggi diretti del sole.

La durata media di conservazione in magazzino per AdBlue® è di 6-12 mesi, a seconda della temperatura dell’ambiente di stoccaggio. È importante evitare di immagazzinare il prodotto a una temperatura superiore ai 25°C per evitarne la decomposizione, o al di sotto dei -5°C per evitarne il congelamento.

Smaltimento sicuro

Evitare accuratamente che AdBlue® vada a contaminare la rete idrica del sottosuolo. Raccogliere l’eventuale liquido fuoriuscito al più presto utilizzando materiali assorbenti come sabbia, terra o un apposito granulare. Riporre i residui in un contenitore sicuro per lo smaltimento, rispettando le normative vigenti a livello locale e nazionale.

Nel caso in cui non fosse possibile contenere eventuali fuoriuscite, informare al più presto le autorità locali.

play-button Indicatori del motore con aggiornamenti AdBlue

0 Compare models

x

Scarica la brochure

Brochure Download IT
Sending
Inizia il download
x

Scarica la brochure

Brochure Download IT
Sending
Inizia il download